Software & Servizi per la Pubblica Amministrazione e Aziende
17 Febbraio 2020

Contratto Informatico: rilasciata la versione 2.0 del software

 

DigitalPA ha rilasciato la versione 2.0 del software Contratto Informatico

 

contratto-informatico-nuova-release

 

ANAC ha chiarito, tramite una Circolare in riferimento a D.L. 145/2013 l’obbligatorietà di stipula in modalità elettronica sia per la forma pubblica amministrativa del contratto, sia per la scrittura privata.

L’Art. 32 del Nuovo Codice degli Appalti D.Lgs. 50/2016 comma 14 afferma che:

Il contratto è stipulato, a pena di nullità, con atto pubblico notarile informatico, ovvero, in modalità elettronica secondo le norme vigenti per ciascuna stazione appaltante, in forma pubblica amministrativa a cura dell’Ufficiale rogante della stazione appaltante o mediante scrittura privata;”

Le Amministrazioni sono obbligate ad avviare la digitalizzazione dei contratti e un processo di conservazione elettronica (sostitutiva) a norma di legge per i documenti informatici, quali il contratto e/o eventuali allegati per i quali è prescritta la conservazione nel tempo.

Digitalizzazione dei contratti: il software per stipula e conservazione sostitutiva

Il Codice per l’Amministrazione Digitale (CAD) definisce il documento informatico come “il documento elettronico che contiene la rappresentazione informatica di atti, fatti o dati giuridicamente rilevanti”. In abbinamento con l’art.20 comma 1-bis si afferma che è efficace quando vi è apposta una firma digitale.

Col passaggio dalle procedure cartacee alle procedure informatizzate, sono sorte innumerevoli problematiche inerenti alle procedure di redazione, modifica, stipula a mezzo di firma digitale e gli adempimenti normativi quali le trasmissioni telematiche, nonché la conservazione sostitutiva degli atti.

Il software Contratto Informatico di DigitalPA permette di superare questi problemi e consente di istruire l’iter di un contratto in tutte le sue fasi, dalla creazione preliminare del documento, alla sua sottoscrizione mezzo firma digitale e marcatura temporale, fino alla sua custodia e conservazione, adempiendo, senza l’utilizzo di software terzi, a tutti gli oneri normativi.

Contratto informatico: nuova versione 2.0

DigitalPA ha rilasciato la nuova versione del software Contratto Informatico, queste le principali implementazioni:

  • Conservazione sostitutiva: migliorata la gestione dell’archiviazione e conservazione dei contratti.
  • Storico modifiche al contratto: nuovo sistema per la visualizzazione delle modifiche apportate alle bozze di contratto e relativo redattore.
  • TAG: nuovo campo opzionale che permette di etichettare e catalogare il contratto secondo ulteriori dettagli.
  • Filtri e ricerca: migliorata la gestione dei filtri di ricerca in tutte le sezioni del software.

 

Scarica la brochure di Contratto Informatico

Il software non è soggetto a costi di licenza ed è interfacciabile con la piattaforma Gare Telematiche per l’importazione dei dati della gara.

banner-contratto-demo-2.0


 

All rights reserved © 2020 | Powered by DigitalPA Srl